Menu

Le 5 cose da sapere sul tartufo prima della Fiera del Tartufo di Alba

  • Vota questo articolo
    (0 voti)
  • Letto 1887 volte

Un fungo da 2000 dollari?

Sembrano uno sproposito 2000 dollari per un fungo ipogeo? Questo raro e lussuoso alimento è tra i più redditizi che si possa raccogliere e viene esclusivamente dalle aree di Langhe, Roero e Monferrato ( ma anche dagli Appennini Toscani ed Umbri), già famose per i loro vini di alto profilo.

 

5 cose da sapere prima della Fiera del Tartufo di Alba

1. I tartufi sono in realtà dei rari funghi ipogei che crescono in prossimità delle radici degli alberi, a una profondità di circa 10 centimetri. I tartufi bianchi crescono in simbiosi con i noccioli, altra nota specialità del Piemonte, ma possono trovarsi anche sulle radici di querce,pioppi e faggi.

2. Per la "caccia" al tartufo erano originariamente usati i maiali ma adesso è più comune l’impiego di cani addestrati. 

3. Una volta trovati, pesati e venduti, i tartufi bianchi del Piemonte sono un accompagnamento per molti piatti durante la stagione, i migliori dei quali si abbinano a un Barolo d'annata o ad un Barbaresco, per esaltarne gli aromi di muschio e terra.

4. Il Tartufo bianco generalmente è servito a crudo (e con parsimonia!) su paste al burro, verdura ma anche piatti a base di uova o carne. Anche alcuni formaggi  possono essere impreziositi col tartufo.


Photo from Blue moon in her eyes, Creative Commons

5. Chi può permettersi il tartufo bianco dovrebbe concedersi un buon Barolo o un Barbaresco come accompagnamento al piatto- con una cena da re bisogna sorseggiare il “re dei vini” (come spesso è definito il Barolo), possibilmente una tipologia con tannini morbidi come quelli di Serralunga d’Alba o di Castiglione Faletto. L’austerità del nebbiolo nel Barolo e nel Barbaresco esalta la ricchezza di piatti come il risotto al tartufo ( magari con l’aggiunta di uno dei deliziosi formaggi del Piemonte). Quando invece il tartufo si sposa col Barbaresco sono le note delle spezie e della terra ad esaltarne l’eleganza.

Quand'è la Fiera del Tartufo?

La stagione ideale per il tartufo bianco di Alba è da Settembre fino a Dicembre, e la fiera si svolge da Ottobre a Novembre. Leggi la nostra Mini guida ai migliori eventi della Fiera del Tartufo per conoscere gli eventi da non perdere.

torna all'inizio

Chi Siamo

  • Il progetto Wine Pass
  • Lo staff
  • Contatti
  • Privacy Policy

Login or Register

  • Forgot your password?
  • Forgot your username?
  • Create an account